Indicazioni di ANAC per la verifica di congruità del prezzo nelle procedure in caso di somma urgenza e di protezione civile

ANAC

10 marzo 2021|di Dott.ssa Piera Franceschini

Il 5 marzo scorso è stato pubblicato sul sito di ANAC il comunicato del Presidente dell’Autorità volto a fornire indicazioni circa i presupposti di ammissibilità e le modalità di presentazione delle istanze per il rilascio del parere sulla congruità del prezzo ai sensi dell’art. 163, comma 9, del D.lgs. n. 50/2016.

Al fine di supportare le Stazioni Appaltanti nella corretta formulazione della istanza e per accelerare l’iter istruttorio finalizzato all’emissione del relativo parere, l’Autorità ha predisposto un modulo da allegare all’istanza stessa, che dovrà essere trasmesso anche in formato word, debitamente compilato e corredato dalla documentazione relativa alla procedura, attraverso un’unica comunicazione PEC indirizzata alla casella protocollo@pec.anticorruzione.it.

Nel Comunicato, viene precisato che, ai sensi dell’art. 163, comma 10, l’ANAC si riserva la facoltà di esercitare l’attività di vigilanza per verificare l'effettiva sussistenza delle ragioni di urgenza addotte dalla Stazione Appaltante a sostegno dell’affidamento oggetto della istanza di parere e viene ricordato che le Amministrazioni che fanno ricorso alle procedure d’urgenza di cui al citato art. 163 devono trasmettere all’Autorità la relativa documentazione secondo quanto previsto dal vigente Regolamento sull’esercizio dell’attività di vigilanza in materia di contratti pubblici dell’ANAC, anche qualora non abbiano formulato una richiesta di parere di congruità.

AllegatoModulo_ANAC_163.pdfAllegatoModulo_ANAC_163.docxAllegatocomunicato_prezziriferimento_.pdf