IX CONVEGNO IN MATERIA DI APPALTI PUBBLICI

"Emergenza ed appalti: cosa è cambiato e come gestire la ripartenza"

18 e 19 giugno 2020 - Convegno on-line su piattaforma 3CX Web Meeting

Presentazione e obiettivi

La nona edizione del Convegno annuale organizzato da Appaltiamo in materia di appalti pubblici sconta purtroppo le difficoltà e le restrizioni imposte nell’ambito dell’emergenza epidemiologica che ha colpito il nostro Paese negli ultimi mesi: per la prima volta, infatti, il Convegno non potrà svolgersi nella sua naturale veste e dovrà necessariamente adattarsi al mezzo telematico.

Il principale obiettivo del convegno di quest’anno sarà quindi quello di comprendere come Amministrazioni ed Imprese possano gestire gli appalti pubblici durante e dopo il periodo emergenziale, analizzando in particolare quali sono le misure che – a livello nazionale ed anche comunitario – il legislatore ha adottato per fare fronte alla crisi anche nel settore degli appalti e per valutare quali potranno essere i futuri scenari all'interno dei quali si dovranno necessariamente muovere gli operatori pubblici e privati.

In questo ambito si darà anche spazio alla tematica della sicurezza sui luoghi di lavoro, strettamente collegata alla materia degli appalti pubblici e di particolare attualità, al fine di comprendere quali siano le misure che Amministrazioni ed Imprese devono e possono adottare in questo specifico contesto. Si darà infine voce ad alcune esperienze dirette per comprende come, a livello pratico, gli operatori hanno affrontato il periodo emergenziale e su come gli stessi intendono programmare il futuro delle proprie strutture.

Programma

  • Momento
    Giovedì 18 giugno 2020
  • Momento
    09.20-09.45: Accesso alla piattaforma
  • Momento
    09.45-10.00: Apertura del Convegno
    Avv. Michele Leonardi / Amministratore Unico Appaltiamo
     
  • Momento

    10.00–11.30: Le opportunità presenti nel Codice da non dimenticare – Parte I

    Avv. Vittorio Miniero / Appaltiamo - Verranno analizzati alcuni istituti del nostro Codice in parte dimenticati o non del tutto sfruttati, che potranno essere essenziali nella fase di ripartenza tra cui il lotto funzionale, la riduzione del quinto, la variazione in aumento fino 10 o 15% e l’aggiudicazione diretta di singoli lotti nelle gare multilotto.

  • Momento
    11.30-11.45: Pausa
  • Momento

    11.45–13.00: Le opportunità presenti nel Codice da non dimenticare – Parte II

    Avv. Vittorio Miniero / Appaltiamo - Verranno analizzati alcuni istituti del nostro Codice in parte dimenticati o non del tutto sfruttati, che potranno essere essenziali nella fase di ripartenza tra cui il partenariato pubblico privato, l’affidamento diretto per importi superiori a 40 mila euro, le consultazioni preliminari, il dialogo competitivo e la procedura competitiva con negoziazione, l’affidamento in esclusiva.

  • Momento

    13.00-13.30: Spazio alle domande

  • Momento
    Venerdì 19 giugno 2020
  • Momento
    09.30-10.00: Accesso alla piattaforma
  • Momento

    10.00-10.30: Most Economically Advantageous Tender (MEAT) durante l’emergenza Covid19: un’esperienza europea

    Dott.ssa Ludovica Moccaldi / Alcon - Verranno analizzate le modalità con cui altri governi europei hanno gestito il periodo di emergenza sanitaria nello specifico ambito degli acquisti pubblici, mettendo in campo mezzi e sistemi in grado di garantire qualità dei prodotti acquistati e affidabilità dei fornitori.

  • Momento

    10.30-11.30: Sicurezza e prevenzione sui luoghi di lavoro e le misure di contrasto alla pandemia

    Dott. Francesco Bulbarelli / Markas s.r.l. - Come le imprese hanno dovuto adattarsi alle misure imposte a livello nazionale e regionale per contrastare l’emergenza da COVID-19 sugli appalti. Verranno analizzate le maggiori criticità riscontrate e quelle che potranno essere le nuove modalità di gestione degli appalti sotto il profilo della sicurezza sul lavoro.

  • Momento
    11.30-11.45: Pausa
  • Momento

    11.45-12.45: Tavola Rotonda "Esperienze di gestione degli appalti in tempo di emergenza"

    Dott.ssa Alfonsina Pozzan / Dott. Gianni Fidonde / Ing. Simone Venturin- L’emergenza epidemiologica degli ultimi mesi ha cambiato il modo di approcciarsi agli acquisti nel settore pubblico: rappresentanti di Amministrazioni e di Imprese racconteranno come hanno affrontato questa nuova sfida e come questo particolare periodo influirà sul futuro degli appalti.

  • Momento

    12.45-13.30: Gioco interattivo sulla gestione degli appalti

    Avv. Michele Leonardi / Appaltiamo - Attraverso un’applicazione in piattaforma, tutti i partecipanti al convegno potranno prendere parte ad un divertente gioco interattivo per “testare” la capacità di gestire particolari situazioni collegate agli appalti.

AllegatoBrochure_IX Convegno Appaltiamo.pdf

Le iscrizioni chiuderanno
martedì 16 giugno 2020

Iscriviti ora

Orari e luogo

  • Orari

    Giovedì 18 giungo 2020 dalle ore 9.45 alle ore 13.30

    Venerdì 19 giugno 2020 dalle ore 10.00 alle ore 13.30

  • Luogo

    Convegno on-line su piattaforma 3CX Web Meeting

    Il link di accesso al convegno verrà comunicato al momento della conferma dell'iscrizione

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione al Convegno è di € 150,00 + IVA (per le Pubbliche Amministrazioni tale importo è esente IVA ai sensi dell’art. 10 del D.P.R. 633/1972). L’iscrizione comprende la partecipazione al Convegno in modalità on-line, il materiale didattico, la messa a disposizione della registrazione dell’intero convegno e l’attestato di partecipazione.

Per il terzo partecipante ed i successivi appartenenti alla stessa Amministrazione o Impresa la quota di partecipazione sarà di € 120,00 + IVA se dovuta.

Il Convegno avrà luogo con un numero minimo di 30 partecipanti e fino ad un numero massimo di 230 partecipanti.

 

L'Angolo del Confessionale 4.0

Durante il pomeriggio di giovedì 18 giugno, l’Avv. Miniero e l’Avv. Leonardi saranno a disposizione di chiunque voglia sottoporre dei quesiti in “seduta riservata telematica”, previa prenotazione da effettuarsi secondo le modalità indicate a seguito dell’iscrizione al convegno.

Alle persone interessate ed iscritte verrà inviato tramite posta elettronica il link per accedere alla propria sessione riservata tramite web meeting.

Partner

Alcon Italia Essity Italia Heldis Cooperativa Relè