Sponsorizzato da

In collaborazione con

Presentazione e obiettivi del Convegno

La prima edizione del convegno trentino “Appalti sotto l’albero” dedicato al tema degli appalti pubblici e organizzato da Appaltiamo ha come scopo principale quello di valutare le conseguenze pratiche che sono derivate dall’applicazione del D.Lgs. 50/2016 e dalle modifiche introdotte allo stesso da parte del Decreto Correttivo, esaminando anche gli orientamenti giurisprudenziali sviluppatisi negli ultimi mesi. Sarà dedicato inoltre uno spazio all’esame delle conseguenze che gli interventi della giustizia amministrativa e di ANAC possono comportare nel corso della fase di aggiudicazione di una gara e verranno poi esaminate alcune importanti tematiche connesse alla fase di esecuzione dei contratti, anche attraverso la presentazione di casi pratici.

Il convegno vedrà poi confrontarsi allo stesso tavolo pubbliche amministrazioni ed imprese per comprendere quali siano le difficoltà di comunicazione tra committente e fornitore e riuscire a definire nuovi modelli di collaborazione per una migliore gestione degli appalti pubblici. Un ultimo approfondimento verrà riservato al tema sempre importante del valore dell’appalto e dei costi che lo caratterizzano, esaminando in particolare le problematiche connesse alla definizione del costo del lavoro e degli oneri per la sicurezza che coinvolgono tanto le Pubbliche Amministrazioni quanto gli Operatori Economici.

Programma del Convegno  (visualizza in formato pdf)

Giovedì 30 novembre

  • 09.30 – 10.00: Registrazione dei partecipanti

  • 10.00 – 10.15: Apertura del Convegno

    • Avv. Michele Leonardi (Amministratore Unico Appaltiamo)
  • 10.15 – 11.00: Il contenzioso nella fase di gara davanti al TAR, al Consiglio di Stato e all’ANAC

    • Avv. Gianni Zgagliardich – Si approfondiranno le criticità determinate dall’insorgere di un contenzioso nella fase di gara, l’influenza sui tempi di effettuazione della gara e sul successivo avvio ed esecuzione del contratto nonché il nuovo ruolo che l’ANAC sta ritagliandosi in materia.
  • 11.00 – 11.20: Coffee break

  • 11.20 – 13.00: Passato presente e futuro del codice: a che punto siamo)

    • Avv. Vittorio Miniero (Appaltiamo) – Dopo l’entrata in vigore del Decreto Correttivo si fornirà un’analisi delle conseguenze che il D.Lgs. 50/2016 e le sue modifiche hanno comportato nella gestione quotidiana delle gare di appalto, soffermandosi inoltre sugli orientamenti sviluppate negli ultimi mesi dalla giurisprudenza amministrativa.
  • 13.00 – 14.00: Pausa pranzo

  • 14.00 – 15.00: La gestione contrattuale: da strada tortuosa a percorso di apprendimento

    • Dott. Luca Battisti (Università degli Studi di Trento) – Verranno analizzate le problematiche più frequenti che emergano nella fase di esecuzione dei contratti, analizzando (anche attraverso casi pratici) la gestione dei controlli, i sistemi di penalità e di premialità, per arrivare a definire i vantaggi di una corretta collaborazione tra stazione appaltante e operatore economico.
  • 15.00 – 16.30: Amministrazioni e Imprese a confronto: scontro o incontro?

    • Dott.ssa Giuseppina Montolli (A.O.U.I. Verona) / Ing. Emanuele Mognon (A.O. Padova) / Dott. Gianluca Biglino (CIR Food Soc. Coop.) / Ing. Giovanni Ricci (Hospital Consulting S.p.A.) – Un dialogo aperto tra Pubbliche Amministrazioni e Imprese per capire quali siano i punti di scontro e di incontro nella gestione delle procedure di gara e per provare a definire nuovi schemi di collaborazione tra i principali soggetti attori dell’acquisizione di beni e servizi..
  • 17.30 – 19.00: Visita ai Mercatini di Natale

    • Trasferimento (a piedi oppure con mezzi di trasporto) ai Mercatini di Natale di Piazza Fiera. Tempo libero a disposizione per acquisti di oggetti natalizi e di prodotti della gastronomia trentina.
  • Ore 19.30: Cena con degustazione di vini

    • Al termine della prima giornata dei lavori e dopo la visita ai tradizionali Mercatini di Natale di Trento, si terrà la cena del Convegno con una proposta culinaria basata su prodotti tipici del territorio e la degustazione di vini trentini curata dell’enologo Dott. Filippo Querzoli.

Venerdì 1° dicembre

  • 09.30 – 11.00: La corretta determinazione dell’importo a base d’asta e la previsione della stima dei costi del lavoro negli atti di gara

    • Avv. Vittorio Miniero (Appaltiamo) – Verranno prese in considerazione ed esaminate le modalità con le quali le Pubbliche Amministrazioni possono determinare il valore stimato di un contratto di appalto, con particolare riferimento alla quantificazione del costo del lavoro, da riportare nella documentazione di gara.
  • 11.00 – 11.20: Coffee break

  • 11.20 – 12.45: L’indicazione dei costi del lavoro e degli oneri per la sicurezza aziendale all’interno dell’offerta economica

    • Avv. Vittorio Miniero (Appaltiamo) – Anche tenendo conto delle indicazioni fornite dagli orientami giurisprudenziali, si analizzeranno le maggiori problematiche connesse alla quantificazione del costo della manodopera e degli oneri della sicurezza che le imprese devono indicare all’interno dell’offerta economica.
  • 12.45 – 13.00: Chiusura del Convegno

    • Risposte ad eventuali quesiti e consegna degli attestati di partecipazione.
  • 13.00 – 14.00: Pranzo

L’angolo del “Confessionale”

Nel corso della sessione pomeridiana del 30 novembre, l’Avv. Miniero sarà a disposizione di chiunque voglia sottoporre dei quesiti in “seduta riservata”, previa prenotazione da effettuarsi durante la mattinata e nella pausa dedicata al pranzo. Le persone interessante ed iscritte verranno chiamate di volta in volta secondo l’ordine di prenotazione.

I relatori

  • Avv. Vittorio Miniero – Socio fondatore della società Appaltiamo, vanta un’esperienza pluriennale nell’ambito della consulenza e formazione in materia di appalti pubblici. Approfondirà gli ultimi aggiornamenti al codice, anche alla luce dei nuovi orientamenti giurisprudenziali, e esaminerà la tematica connessa al costo del lavoro e ai costi della sicurezza aziendale nelle gare di appalto.

  • Avv. Gianni Zgagliardich – Avvocato amministrativista del Foro di Trieste dal 1987, ha maturato una significativa esperienza all’interno di Pubbliche Amministrazioni. Esaminerà l’incidenza che le decisioni del TAR e del Consiglio di Stato nonché i possibili interventi di ANAC possono avere sulla fase di aggiudicazione delle gare.

  • Dott. Luca Battisti – Responsabile della Divisione Servizi Logistici dell’Università degli Studi di Trento, analizzerà i principali aspetti caratterizzanti la fase dell’esecuzione del contratto e le modalità di collaborazione e apprendimento reciproco che possono instaurarsi tra amministrazione e impresa.

  • Dott.ssa Giuseppina Montolli – Direttore del Servizio Provveditorato dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona

  • Ing. Emanuele Mognon – Direttore dell’Unità Operativa Complessa Provveditorato e Economato dell’Azienda Ospedaliera di Padova

  • Dott. Gianluca Biglino – National Key Account Director Ristorazione Socio-Sanitaria CIR Food Soc. Coop.

  • Ing. Giovanni Ricci – Direttore Generale Hospital Consulting S.p.A.

Quota di partecipazione e modalità di iscrizione

La quota di partecipazione al Convegno è di € 450,00 + IVA (per le Pubbliche Amministrazioni tale importo è esente IVA ai sensi dell’art. 10 del D.P.R. 633/1972). L’iscrizione comprende la partecipazione al Convegno, i coffee break di metà mattina, i pranzi, la cena, il pernottamento per una notte in stanza singola o doppia, il materiale didattico e l’attestato di partecipazione.

Altre quote:

  • Per il terzo partecipante ed i successivi appartenenti alla stessa Amministrazione o Impresa la quota di partecipazione sarà di € 350,00 + IVA se dovuta;
  • Per gli associati alla Federazione Associazione Regionali Economici e Provveditori (FARE) la quota di partecipazione sarà di € 350,00, IVA esente;
  • Per la partecipazione ad un’unica giornata del Convegno la quota di partecipazione sarà di € 250,00 + IVA se dovuta (€ 200,00 + IVA se dovuta per il terzo partecipante ed i successivi della medesima Amministrazione o Impresa ed € 200,00 + IVA se dovuta per gli associati FARE);
  • In caso di mancata partecipazione alla cena la quota di partecipazione sarà decurtata di € 25,00;
  • In caso di mancato pernottamento la quota di partecipazione sarà decurtata di € 50,00.

Per ragioni organizzative si chiede di far pervenire le iscrizioni entro il giorno venerdì 24 novembre 2017 compilando l’apposito modulo di iscrizione presente al seguente indirizzo: http://www.appaltiamo.eu/iscrizione-convegnotn2017/.

Per qualsiasi ulteriore informazione rivolgersi al seguente indirizzo di posta elettronica: iscrizioni@appaltiamo.eu o al numero di telefono: 392 9429466. Il Convegno avrà luogo con un numero minimo di 20 partecipanti e fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Date e sede del Convegno

Il Convegno si svolgerà i giorni giovedì 30 novembre e venerdì 1° dicembre 2017, dalle ore 9.30 alle ore 16.30 e dalle ore 9.30 alle ore 14.00, a Trento presso il centro congressi dell’Hotel NH Trento, in Via Adalberto Libera (centro residenziale “Le Albere”).